Ciao mondo!!

wow, sono riuscita a capire qualcosa di questo nuovo word press…fosse la volta buona che … pulisco il blog dalle ragnatele che lo avevano sepolto da tempo immemorabile!!!

🙂

la maledizione di Tutankamemen

…ed eccomi qui, a rispondere alla richiesta di Mauro!
Ha ragione da vendere quando scrive che sono praticamente dissolta nell’etere Sorriso
Quindi, torniamo alla maledizione di TutankaMEMEn…anche il mio anno sarebbe il 1982, non per niente io e Maumozio siamo coetanei Linguaccia
Ma non copierò semplicemente il suo elenco, anche perchè parecchie canzoni non le conosco (oppure non le ricordo??? sarà la vecchiaia? Triste)
Ho fatto una ricerca su internet per esser certa dell’anno di uscita dei relativi pezzi, e ne ho trovati tantissimi che mi hanno riacceso la…lampadina nel cervello ovvero: si è accesa la luce sui miei ricordi sepolti sotto la polvere!
Anche se Mauro parla di successi ITALIANI, io non posso non nominare Thriller, l’album di Michael Jackson che ci ha fatto ballare per anni, e tuttora è uno dei dischi più passati nelle radio!!
Ecco la mia classifica, basata non solo sulle preferenze musicali, ma anche sui ricordi:
 
  1. Avrai – Claudio Baglioni sicuramente merita il primato (quante volte l’ho scelta al juke-box!!!)
  2. La voce del padrone – Franco Battiato (lo so che è il titolo dell’album, e che è stato pubblicato nel 1981, ma è stato in classifica nel 1982, ed ha allietato la mia estate, inoltre dovrei elencare tutti i pezzi…)
  3. Storie di tutti i giorni – Riccardo Fogli (se non ricordo male vinse anche Sanremo…)
  4. Celeste nostalgia – Riccardo Cocciante
  5. E non finisce mica il cielo – Mia Martini
  6. Vado al massimo – Vasco Rossi
  7. Non sono una signora – Loredana Bertè 
  8. Soldi – Renato Zero
  9. Un’estate al mare – Giuny Russo
  10. Tanz bambolina – Alberto Camerini

e voglio aggiungere, fuori classifica, ma solo per ricordare quanto ci hanno … risuonato nelle orecchie:

  1. Fotostop – Claudio Cecchetto
  2. Il ballo del qua qua – Romina Power
  3. Felicità – Al Bano e Romina
  4. Ska chou chou – Claudio Cecchetto
  5. Lisa -Stefano Sani
  6. Lamette – Donatella Rettore
  7. Ballo ballo – Raffaella Carrà

In teoria dovrei "passare la palla" ad altri amici blogger, ma stasera mi sento buona (sarà perchè i miei amici hanno già …dato?), quindi non NOMINO nessuno, ma siete tutti autorizzati a prender spunto da qui per contiunare questa "catena"

 

un salutone a tutti, sperando che l’assenza dal mio e dai vostri spazi non sia ancora troppo lunga!!!

 

*-*Lory*-*

 

da parte di un amico…

un amico mi ha inviato una mail che conteneva quanto vedete qui sotto:

mi sembra doveroso pubblicarlo e ringraziare Gianfranco, che ha sempre pensieri carini Sorriso 

grazie, carissimo amico!!!

salutino veloce…

…prima di partire!!! Isola con palma
come qualcuno già sa, e nn perchè lo abbia scritto sul blog, sono in partenza!!!
quindi, un caro saluto a tutti!!!
il blog … chiude per ferie dal 13 al 21 gennaio compreso Sorriso
 
a prestoooooooo
 

Bar Camp-ania 2

Lo so, lo so, è troppo tempo che trascuro questo mio spazio, e con esso anche gli amici che lo frequentano e che a mia volta frequento, anzi, dovrei frequentare Sorriso
Ultimamente il mio tempo – quello che mi ritaglio per dedicarmi al web – è quasi totalmente assorbito da Facebook, grazie al quale ho ritrovato vecchi compagni di giochi e vecchie compagne di scuola con le quali ci siamo incontrate dopo 25 anni!!!
Mi devo far perdonare l’assenza, i mancati auguri di Buon Natale…e lo faccio spiegando che per me, la cosa più importante, quella che più conta è il rapporto umano, quello vero, quello diretto…come quello che si può instaurare quando si organizza un Bar Camp (che sia a Roma, o a Genova, o a Napoli, nn ha importanza!), o quando, rivedendo dopo tanti anni ex compagne di scuola, si provano emozioni di gioia, ricordi che riemergono dalla polvere degli anni, dove erano sepolti, ma non cancellati!!!
Spero, quindi che mi perdonerete per l’assenza, che proverò a colmare pubblicando le foto dell’ultimo incontro avuto a Napoli, il 27.12.2008, organizzato dal grande Maumozio, che testimoniano appunto che al di là dei post, dei blog, di Facebook, ci sono persone vere, reali, che stanno bene insieme, e che il web può essere il mezzo per avvicinarle!!!
Un grazie di cuore a Mauro e consorte per aver fatto da "Ciceroni" a me e mio marito, che nn eravamo mai stati a Napoli, ed un sentito grazie a Donatella, Maria, Ernesto e Nando per averci fatti sentire "a casa"
 
Concludo con i doverosi auguri per le feste passate, ma con un augurio speciale per l’Anno Nuovo, che possa portare tanta pace e serenità nei cuori di tutti!!!
 
Buon 2009
 

Bar Camp – de’ Fiori

Bar Camp -o de’ Fiori
 
29 novembre 2008
 
questa scritta è riportata, rigorosamente dipinta a mano, su un delizioso sassolino, colorato tutto di verde e con tante margheritine colorate, imbustato con cellophan trasparente, fermato da un fiorellino di stoffa.
Questo è stato il ricordo della stupenda giornata passata insieme, che la perfetta organizzatrice dell’evento Lilla ha preparato per ogni partecipante, persone "vere", nickname e blog che oggi finalmente hanno assunto una fisionomia.
Alcuni già si conoscevano, altri no, ma è stata una giornata all’insegna del divertimento e dell’amicizia.
Lilla e Mr. Lillo,mia sorella Mariko, la signora dei sogni/Ross, Federico, Maumozio e consorte,  Salmastro e Grandine, Kalispera e Orso, Donnarock con un’amica hanno contribuito a fare di questa giornata un evento "da ricordare"…con tanto di foto a testimonianza!!!
 
grazie a tutti e…al prossimo Bar Camp!!!
 
 

Obbedisco!

Come richiesto dal carissimo Mauro, non mi resta che "obbedire"…
Devo dire che anche senza la sua richiesta, avevo già deciso di…deliziarvi con la mia calligrafia A bocca aperta
L’ho fatto molto volentieri perchè sono una patita di grafologia, anche se non ho mai letto nè studiato nulla in proposito; mi piace molto leggere e cercare di interpretare, attraverso la scrittura, il carattere di una persona.
 
 

 

purtroppo la scansione ha un pò alterato i colori, e non si vede quasi l’evidenziatore giallo (per questo motivo cerchiato con il pennarello), l’originale rende meglio!

Ovviamente, per rimanere in tema, ho pensato di utilizzare per questo intervento, il carattere lucida handwriting !!!

Non mi resta che "consigliarvi" di fare altrettanto, sono moooolto curiosa di vedere la vostra scrittura!!!

a presto

lory

 

 

blogger e cibo…condito da pioggia a catinelle!!!

cosa cè di meglio di una serata passata in buona compagnia, accompagnata da buon cibo, e sottofondo musicale degno di…una serata d’altri tempi (diciamo anni 60/70) ?
ieri sera, malgrado la pioggia a catinelle avesse letteralmente allagato Roma, un bel gruppetto di blogger (Federico, la Gatta, Kalispera, Lilla, Mariko, Nocciolina, Oreste, Orso e Streghetta, in rigoroso ordine alfabetico…) nn si è affatto intimidito ed è uscito, incurante del meteo avverso, per cenare insieme, in un ristorantino caratteristico, in zona centrale.
alcuni di noi già si conoscevano, altri no, ma la serata è trascorsa come se ci si conoscesse da tempo tutti, in armonia, in sintonia.
davvero una piacevole serata, persone gradevoli, simpatiche, tutti animati dalla stessa voglia di incontrarsi e scoprire che nel mondo virtuale ci sono anche e soprattutto persone reali!!!
 
un grazie speciale al caro ing, il nostro Papero, Federico, che ha organizzato e pianificato la serata, gratificando anche le signore intervenute omaggiandole di un dono, un libro, graditissimo quanto inaspettato, e pertanto ancor più apprezzato!!! (marò, pure la rima…poetessa sto diventando A bocca aperta)
 
ed ora, tutti in attesa del nuovo evento, che dovrebbe organizzarsi a Roma, il bar-carolo!!!
 
a presto, allora
 
lory

Cecilia

Il 22 settembre 1990, alle ore 3,30, sull’isola Tiberina, un piccolo frugoletto pieno di capelli neri neri, 3 kg circa, urlava il suo primo vagito: era una bimba e fu chiamata Cecilia.
Sono passati 18 anni da quel momento, ed oggi la mia magnifica bimba (quale bimba non è magnifica per la propria mamma?) diventa maggiorenne!!!
Ho aspettato finora ad inserire un post, perchè festeggiare e fare gli auguri in anticipo non è di buon auspicio…e poi volevo inserire almeno una foto della festeggiata!!!
In verità la festa è stata organizzata in modo che cominciasse la domenica (21 sett), ma…fino alla mezzanotte non sono stati fatti auguri, nè aperto regali, solo mangiato, ballato e tanto divertimento, e, solamente allo scoccare della mezzanotte (e che è, cenerentola? Sorriso) si è dato il via ai festeggiamenti ufficiali, con taglio di torta, apertura dello spumante e dei regali.
Ironia della sorte, o chiamiamolo anche caso, sapete che location abbiamo scelto per l’occasione?
Un galleggiante sul Tevere, quasi a voler ripercorrere la stessa tappa già percorsa 18 anni fa (per chi non lo sapesse, l’isola Tiberina è un isolotto sul Tevere dove ha sede l’ospedale Fatebenefratelli), con una piccola differenza: 18 anni fa si moriva di caldo, ieri notte si moriva di freddo!!!
Bellissima festa, i ragazzi si sono divertiti, hanno ballato, i grandi anche, anzi, abbiamo ballato più noi "vecchiarde" che i ragazzi…
e stasera, per "ufficializzare" uno dei regali di mamma e papà, l’abbiamo anche segnata a scuola guida, proprio il giorno del compimento della maggiore età!!!
 
Ed ecco la mia bambina:
 
 100_1150100_1172100_1178100_1181
 
Tanti tanti auguri, stella di mamma!!!
 
P.S. altre foto, per ovvi motivi, sono caricate nell’album "18 anni Cecilia", all’interno del blog

Londra!!!

Oggi voglio iniziare con una foto, una foto particolare, almeno per me, perché ho scoperto ed imparato da poco che la mia nuova macchinetta fotografica è geniale (come la proprietaria, del resto!!!) È predisposta per scattare fotografie panoramiche, ma purtroppo me ne son resa conto solo gli ultimi giorni del soggiorno a Londra…questa inserita nel post ritrae il panorama che si può ammirare dalla collina di Greenwich.

Fortunatamente, il giorno che siamo andati a vedere il meridiano 0, il sole splendeva alto nel cielo!!! Non ero mai stata a Londra prima d’ora, ed era da tempo che aspettavo di poterlo fare…abbiamo colto al volo una di quelle offerte di voli low coast (nn vi dico quanto l’ho pagato perchè mi vergognerei Linguaccia ), rinunciato a qualche giorno di ferie al campeggio (link post precedente) rientrando in ufficio gli ultimi giorni di agosto, per ripartire il 10 settembre.

A parte un momentaneo senso di "spaesamento" il primo giorno, ci siamo subito integrati perfettamente alla vita londinese…facile, funziona tutto perfettamente Sorriso inutile raccontarvi quante linee di metropolitane ci siano, quanti convogli passino ogni due/tre minuti, sempre con abbastanza spazio per ognuno e senza sgomitate e pestate di piedi!!! Inutile anche raccontare che in qualsiasi luogo della città, bè, proprio tutta nn so, nn sono riuscita a girarla da capo a piedi, ci siano bagni pubblici, sempre puliti, decorosi, accessoriati di tutto il necessaire, compresa acqua calda ai lavandini, e, soprattutto…gratuiti!!!

A dispetto di quanto avevo sempre sentito dire, che Londra è carissima, che si paga anche l’aria che si respira. A onor del vero, non ho trovato molto cara la vita, ovviamente senza tener conto delle particolarità, vedi pizza italiana, o locali e ristoranti particolari, che si fanno pagare anche qui a Roma!!

Comunque l’educazione civica, il rispetto delle regole che si "respira" a Londra fa piacere, vedere che, anche in orario di punta, tipo le nove del mattino, tutti vanno, rigorosamente con tailleur e … scarpe da ginnastica, in fila a prendere il "tube", sembra quasi di essere in un film!!! (pensate alle uniche due linee di metro di Roma la mattina fra le otto e le nove A denti stretti)

Gli inglesi rimangono, per me, comunque antipatici, li trovo freddi, distanti e per nulla accoglienti e disposti ad aiutare il turista.

Sono stata sulla "London eye", ho visto il cambio della guardia a Buckingam Palace in uno dei rari giorni di sole, visitato la London Tower ed i gioielli della Corona…i miei occhi sono ancora incollati alle teche che contengono il diamante Koh-i-noor Stralunato…e gli scoiattoli? avrò scattato decine e decine di foto a quei simpatici animaletti

Non sono stata di proposito a visitare alcun museo, così da esser sicura di tornare un’altra volta Animoticon (questa volta con figli al seguito…li "costringo" se non vogliono venire, Londra deve esser vista!!!)

Chiudo con l’augurio per il compleanno della mia little sister "Venusia" che compie…bè, lascio a lei la scelta di svelarlo o meno Linguaccia, ed in attesa di pubblicare un post importante lunedì…

vi auguro la buona notte e sogni non d’oro, non d’argento o platino, ma sogni d’amore, di serenità e, perchè no?, di viaggi!!!

see you soon

Lory 

Voci precedenti più vecchie